Editoriale

I LAVORATORI SONO PIÙ ANZIANI, PIÙ PART TIME E DI MENO AL SUD

In dieci anni la quantità degli occupati è più o meno la stessa, ma è cambiata la qualità. L’analisi dell’Osservatorio statistico dei consulenti del lavoro mostra una struttura del lavoro italiano profondamente diversa rispetto a dieci anni fa e che richiede interventi di riforma.

Leggi Articolo »

RIFORMARE I CENTRI PER L’IMPIEGO PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI

Il rapporto sulla condizione dei servizi pubblici per l’impiego predisposto dal Ministero del Lavoro e dall’Anpal mostra una situazione di debolezza e di  disomogeneità. Per riformare il sistema bisogna conoscere il quadro della situazione, come evidenziato dal rapporto Anpal 2017.

Leggi Articolo »

SUL LAVORO PREVALE L’ASSISTENZA E NON L’ATTIVAZIONE

Il confronto tra i servizi e gli investimenti di Italia, Francia e Germania mostra come in Italia prevalga l’assistenza e come il welfare faccia fatica a diventare workfare

Leggi Articolo »

LE CONDIZIONI NECESSARIE PER IL REDDITO DI CITTADINANZA

La proposta politica del reddito di cittadinanza potrebbe diventare una ipotesi percorribile e realistica. Quali sono le condizioni tecniche di fondo necessarie per rendere praticabile l’obiettivo del Movimento Cinque Stelle e dei suoi elettori.

Leggi Articolo »

IL LAVORO SALVATO DAGLI IMMIGRATI

E’ possibile dimostrare con i dati oggettivi come la presenza di lavoratori immigrati sia una necessità per il mercato del lavoro italiano. Una visione controcorrente sul rapporto tra immigrati e lavoro di Romano Benini, dalla lettura del rapporto Idos.

Leggi Articolo »

COME EVITARE IL FLOP DELL’ASSEGNO DI RICOLLOCAZIONE

Nel corso dei mesi scorsi più volte sulla stampa nazionale è stato affrontato il tema dell’Assegno di Ricollocazione e del presunto fallimento della relativa sperimentazione avviata da ANPAL.

Leggi Articolo »