LA NOTTE DEL LAVORO NARRATO

Workcoffee Piacenza aderisce all’iniziativa La Notte del Lavoro Narrato (http://lanottedellavoronarrato.org/).

Workcoffee, il bar con il lavoro al centro offre, per la serata del 30 aprile, i suoi spazi a tutte quelle persone che vorranno raccontare o ascoltare: perché il lavoro è anche alla base di storie, storie vere o inventate, storie a lieto fine e storie a volte tristi.

Storie che vogliamo mettere in circolo, a disposizione, ascoltando le quali vogliamo pensare, magari sorridere, riflettere e creare confronto e dibattito.

Sarà ospite di Workcoffee chiunque voglia misurarsi con storie di lavoro, chiunque voglia passare una serata in ascolto o voglia invece raccontarci la sua: hanno già aderito tante donne e tanti uomini che animeranno la serata, spontaneamente, informalmente, con passione. Saranno a Workcoffee, tra gli altri, Paola Demicheli, Massimo Trespidi, Gianluca Zilocchi, Giulia Piroli, Luigi Rabuffi, Cristian Camisa, e poi Giorgio Milani, Marco Bosonetto, Gabriele Dadati, Paolo Bottigelli, Bernardo Carli: ad alternarsi con loro Giovanna Dodi (mamma e insegnante), Paolo Menzani (cooperatore), Domenico Ferrari Cesena (presidente sezione piacentina FAI), Marisa Tacchi (educatrice), Massimo Cassinari (pendolare), Gino Acerbi (alpino), Giulia Buvoli (performing artist), Paola Pinotti (giornalista), Alberto Gorra (educatore) e altri ancora.